AqaZero

Assistenza, confronto..

….discussione, scambio informazioni

Quando poni domande:

  • pubblica una o più foto del problema, meglio ancora un video
  • riporta più informazioni possibili sul problema
  • riporta tutti i valori chimici e fisici che conosci del tuo acquario
  • cerca di essere preciso nella domanda

– Cerchi la pappa pronta, l’acquario bello da esibire per goderti l’invidia di tutti? Gli esseri viventi non sono oggetti, chi vuole imparare ad allevarli nel modo migliore deve avere maturità e serietà.
– Sei in cerca di soluzioni semplici? Spesso non esistono..
– Credi che gestire un acquario è una cosa semplice? È una convinzione sbagliata..
– Cerchi soluzione semplici? Cambia hobby..
– Credi che ogni problema si può risolvere con un prodotto? Lascia stare l’acquario e divertiti con qualche virtual game..
– Credi che l’acquariofilia è solo un bel gioco? Quest’hobby non fa per te..

La salute dei tuoi animali, delle tue piante e il buon equilibrio di un acquario è frutto di numerosi fattori, se vuoi creare un buon acquario è necessario conoscere tutti i fattori responsabili del buon esisto del tuo acquario. Non percorrere questa via spesso significa ritrovarsi con brutte delusioni o a dover risolvere tanti successivi e imprevedibili problemi.

Quando poni domande:

  • pubblica una o più foto del problema, meglio ancora un video
  • riporta più informazioni possibili sul problema
  • riporta tutti i valori chimici e fisici che conosci del tuo acquario
  • cerca di essere preciso nella domanda

La salute dei tuoi animali, delle tue piante e il buon equilibrio di un acquario è frutto di numerosi fattori, se vuoi creare un buon acquario è necessario conoscere tutti i fattori responsabili del buon esisto del tuo acquario. Non percorrere questa via spesso significa ritrovarsi a dover risolvere tanti successivi e imprevedibili problemi.

Perchè è necessario porre domande dando opportuni riferimenti

Il mondo dell’acquariofilia è molto vasto, quando poni domande mi immagino che tu voglia risposte precise, concrete e adeguate. Chi ha le risposte di solito non è un mago o un indovino, ha bisogno di conoscere tanti particolari (ad esempio valori dell’acqua) o aspetti del vostro modo di conduzione dell’acquario (esempio quanto concimi, quanto è grande l’acquario che filtro usi ecc..). Consigliare nel modo migliore significa possedere molta esperienza. Il buon consiglio spesso arriva da persone che hanno studiato la materia, e lo studio si può fare per passione, in maniera scolastica, accademica, hobbistica, professionale (se esperto del settore), il vero esperto non ha certificazioni (anche perchè non esistono le certificazione spesso hanno scopo commerciale) e non sempre proviene da ambiente accademico o professionale. Soprattutto il vero esperto rielabora tutti i dati forniti dalla vostra domanda, dal materiale foto e video fornito per metteri in relazione con il vostro personale problema e dare una risposta concreta.

Siamo davvero in tanti ed ognuno ha le sue sfaccettature, le proprie idee e il suo modo di fare, ma l’educazione serve proprio a poter discutere civilmente per poter comunicare serenamente. Siamo un arcobaleno di colori, e fortunatamente sono prirpio le differenze che valorizzano ogni singolo personale aspetto di ognuno di noi.

Chi risponde

Se non sai rispondere educatamente, se non sai aiutare è cosa saggia tacere, i gruppi e il forum non sono posti dove ricercare persone meno informate di te su cui sfogarsi. Chi chiede aiuto va aiutato o saputo aiutare, essere offensivi o sgradevoli non è un buon modo per aiutare. Incolpare non è un buon modo di aiutare.

Gli accusatori, gli schernitori, i denigratori, gli squalificatori non sono mai serviti a consigliare nessuno ma solo ad autoproclamarsi esperti unici depositari del sapere del mondo dell’acquariofilia. Dalle loro risposte è innegabile che vogliono essere osannati a prescindere.

Brutte abitudini

Aiutare è una cosa bella, che da piacere anche a chi aiuta. Purtroppo questo porta tante persone a cercare di aiutare in maniera compulsiva, certe persone vogliono aiutare per forza anche se non sono in grado, altre vogliono dimostrare che il loro metodo è il migliore, per questo tendono a dare consigli privatamente e non pubblicamente. Il consiglio pubblico permette un confronto con altre persone e permette la distinzione tra chi ha esperienza e chi vuole convincere di averla. Purtroppo esiste tanta gente che da consigli senza avere sufficiente esperienza. Consiglio sempre di non accettare consigli o chiudersi in chat privata, in quanto si corre il rischio di seguire consigli errati. In chat privata è molto più facile farsi condizionare e seguire il consiglio sbagliato o quello apparentemente giusto dal falso esperto, certi consigli possono portare nel tempo a grossi problemi nell’allevamento dei nostri amati animali o piante. Soprattutto se sei capaci di dare il consiglio giusto per quale motivo non darlo pubblicamente in modo da essere utile a tutti?

Acquariofilia civile

L’acquariofilia deve essere soprattutto divertimento, condivisione, piacere di aiutare, mostrare o discutere sul proprio hobby preferito, se la tua idea è diversa ben venga il confronto educato. Solo con la condivisione pubblica quest’hobby può diventare un piacere e un divertimento.

L’intero articolo serve per chiarire qual è il buon uso che si può fare dei gruppi o dei forum, è stato scritto per il sito AqaZero.it da Corrado; foto riprese dal web; è vietata la riproduzione senza citare la fonte.